“La nuova struttura provinciale dell’Agenzia Entrate e le novità fiscali” è il titolo del convegno organizzato da Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Cassa di Risparmio di Alessandria Spa, Direzione provinciale di Alessandria dell’Agenzia delle Entrate e Centro di Diritto Penale Tributario presso la Sala “A. Ferrero” del Teatro Comunale di Alessandria.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Alessandria, Casale Monferrato e Tortona.

I lavori sono stati aperti da Pier Angelo Taverna, Presidente della Fondazione, Carlo Frascarolo, Presidente della Società Bancaria, Vincenzo Palitta, Direttore Regionale dell’Agenzia Entrate del Piemonte e Roberto Malvezzi in rappresentanza degli Ordini Professionali che porteranno il saluto ai partecipanti. Moderatore è stato Giuseppe Galla, Coordinatore del Gruppo di Studio del Centro Diritto Penale Tributario Regione Piemonte.

Relatori della giornata di studi sono stati Anna Maria Cagli, Direttore Provinciale Agenzia Entrate di Alessandria, che è intervenuta sul tema “Il nuovo volto dell’Agenzia delle Entrate nella provincia di Alessandria”, Antonello PRISTIPINO, Capo Ufficio Riscossione Direzione Regionale Agenzia Entrate Piemonte, su “La riscossione volontaria e coattiva – Le recenti modifiche legislative e relativa prassi”, Micaela TRUCCO, Capo Ufficio Accertamento Direzione Regionale Agenzia Entrate Piemonte, su “L’accertamento da studi di settore “, Mario VERINO, Dottore Commercialista in Torino, su “Criticità della metodologia da studi di settore – La tutela del contribuente in presenza di accertamenti fiscali”, Lorenzo IMPERATO, Avvocato penalista in Torino, Presidente Vicario Centro Diritto Penale Tributario, su “Gli accertamenti presuntivi. Riflessi Rischi penali tributari – Il raddoppio dei termini per l’accertamento nei casi di contestazione di reati tributari”, Enrico MASTROGIACOMO, Capo Ufficio Antifrode Direzione Regionale Agenzia Entrate Piemonte, su “Le novità in tema di dichiarazioni fiscali, con particolare riguardo alla compilazione del quadro W.”

Obiettivo dell’incontro è stato quello di analizzare ed illustrare le principali novità in materia fiscale al fine di agevolare l’attività dei liberi professionisti, dei dipendenti della pubblica amministrazione e dei responsabili amministrativi delle aziende private in vista delle prossime scadenze tributarie.

Nel corso del convegno è stata presentata anche la nuova struttura provinciale dell’Agenzia delle Entrate in Alessandria alla luce della recente ristrutturazione organizzativa che riveste una importanza strategica e logistica nel rapporto tra fisco e contribuente, con particolare riguardo alla principali attività di accertamento che si concentreranno per tutti i contribuenti della provincia nella nuova Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate, presente nella sola città di Alessandria.