Nel corso di questi cinque anni al vertice della Diocesi di Alessandria, abbiamo potuto apprezzare la grande sensibilità del Cardinale Giuseppe Versaldi, la Sua capacità di calarsi nella realtà del nostro territorio, di coglierne i pregi e di comprenderne le criticità.

La collaborazione che si è, fin da subito, stabilita con la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ci ha permesso di raccogliere spunti importanti per accostarci alle fasce più disagiate della società alessandrina.

Con lui abbiamo avviato numerose iniziative, molto delle quali innovative. Ci ha sempre rappresentato i problemi piccoli e grandi della comunità appartenente alla Diocesi di Alessandria, dimostrando di conoscere molto bene il territorio e le varie realtà sociali, economiche, politiche e culturali, aspetti che sono propri di chi ha veramente a cuore le questioni della propria comunità.

Abbiamo condiviso con la popolazione di Alessandria e di tutto il Piemonte la gioia per la Sua nomina a Cardinale ed a Presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede anche se questo importante e prestigioso incarico lo ha, necessariamente, allontanato da noi.

Sappiamo, comunque, di poter continuare a contare su di Lui come anche Lui sa di poter continuare a contare su tutti noi.