Una sessantina di attestati di frequenza sono stati consegnati, presso la sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Alessandria, ad altrettanti volontari che hanno seguito il Corso di tutela e conservazione dei beni culturali di natura sacra, promosso dalla Diocesi di Alessandria con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

I rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri che hanno partecipato al corso sono stati 34, gli altri partecipanti sono volontari, interessati ad approfondire la conoscenza su tali argomenti.

Il Presidente della Fondazione Pier Angelo Taverna ha confermato l’interesse che, da anni,  l’Ente rivolge a tale iniziativa in considerazione dell’importanza della tutela del patrimonio culturale custodito nei luoghi sacri della nostra provincia.