“Giovani e Media. La televisione che vorrei” è il titolo di un interessante convegno che avrà luogo venerdì 21 marzo prossimo, alle ore 10, presso la sala convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, in piazza della Libertà 28. 
Il convegno è organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio e dall’Associazione C.A.R.E.C.S TuAlessandria per presentare i risultati della ricerca promossa dal Comitato Media e Minori in collaborazione con il CORECOM PIEMONTE e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Alessandria. 
L’indagine ha interessato un significativo numero di studenti che frequentano le scuole primarie e secondarie dell’alessandrino.
A portare il saluto di benvenuto saranno Pier Angelo Taverna, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e Felice Borgoglio dell’Associazione C.A.R.E.C.S. – presieduta da Tiziana Lombardi. L’introduzione sarà affidata a Maurizio Mensi, presidente del Comitato Media e Minori e a Bruno Geraci, presidente del CORECOM PIEMONTE. Seguiranno gli interventi di Antonino Meduri, reggente dell’Ufficio Scolastico Provinciale e di Maria Pia Caruso, dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.
Sarà Andrea Catizone Folena del Comitato Media e Minori – Eurispes a presentare i risultati della ricerca elaborati a Roma dall’Istituto di studi. Seguirà una tavola rotonda – moderata dal giornalista Ettore Grassano – cui parteciperanno Gianfranco Noferi della RAI, Maria Eleonora Lucchin di Mediaset, Michela Barbiero di Sky TV, Antonella Di Lazzaro di MTV Italia, Franco Butti di AGSC. Le conclusioni saranno affidate alla senatrice Anna Serafini del Comitato Media e Minori già Presidente della Commissione Parlamentare per l’Infanzie e l’Adolescenza.Il convegno sarà trasmesso in diretta streaming sul sito della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.