La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha stanziato un plafond di 200.000 euro per agevolare l’accesso al credito da parte delle piccole e medie imprese del territorio.

L’iniziativa è stata messa a punto in collaborazione con la Camera di Commercio di Alessandria per favorire la ripresa delle attività economiche, rafforzare la competitività, l’ammodernamento e la riorganizzazione delle strutture produttive artigiane, agricole, industriali e commerciali anche tramite un intervento di sostegno dell’attività dei Consorzi e delle Cooperative di garanzia collettiva fidi che operano con le imprese della provincia di Alessandria.