Entra nella fase operativa il “Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile”, nato da un accordo tra Fondazioni di origine bancaria e Governo e destinato al sostegno di interventi sperimentali finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori.

I primi due bandi dedicati alla prima infanzia (0-6 anni) e all’adolescenza (11-17 anni) sono stati pubblicati, sabato 15 ottobre, sul sito di “Con i Bambini” (www.conibambini.org) soggetto attuatore del Fondo, impresa sociale interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.