La Stagione dell’Associazione Amici dell’Organo nasce nel lontano 1978, allo scopo di far ascoltare i nostri più begli esemplari del ‘700 e dell’800 suonati da grandi specialisti della prassi esecutiva antica di fama mondiale, al fine di favorire la diffusione di un repertorio tanto affascinante quanto non molto eseguito e nel contempo promuovere l’affezione ai nostri organi antichi ancora conservati e valorizzare il loro restauro.

Come sempre l’Associazione colloca i concerti imparzialmente nei comuni grandi e piccoli della provincia di Alessandria, con particolare attenzione per quelle chiese ove si trova un organo appena restaurato, e per le sedi più rappresentative dal punto di vista architettonico o spirituale. Nel 2021 l’attività si articolerà come sempre in non meno di 15 concerti per organo solo, per organo e voci o altri strumenti e per strumenti affini all’organo.