La novese Puntoacapo Editrice con “Coleoptera” di Enea Roversi vince la sezione libro inedito del XIII Concorso internazionale di Poesia “Città di Acqui”. Sono state assegnate anche quattro menzioni di merito:

“Abitare il transito” di Carlo Giacobbi, “Il re dei bugiardi” di Alessandro Pancotti, “L’inganno della superficie” di Marco Pelliccioli e “La dimora insonne” di Daniela Pericone.

Il concorso, organizzato dall’Associazione Archicultura, è sostenuto fin dalla sua nascita dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che ne ha favorito la crescita offrendo il proprio supporto alla manifestazione , che registra numeri lusinghieri di partecipazioni, anche internazionali.