La 53° edizione, spostata dal 2020 al 2021 a causa del Covid-19, si terrà dal 20 al 25 settembre, con scadenza delle iscrizioni al 31 Agosto. La prima prova eliminatoria si svolgerà on line, attraverso un video registrato appositamente per il concorso con il repertorio obbligatorio per ogni singolo concorrente.

La giuria che valuterà i concorrenti nella eliminatoria sarà composta dal Direttore artistico, dal Presidente, da un insegnante del Conservatorio di Alessandria e da un membro della Giuria.

I giurati invitati alle prove semifinali e finali sono Dale Kavanagh (Canada), Antigoni Goni (Grecia), Maximo Pujol (Argentina), Christian Saggese e Micaela Pittaluga (Italia), David Starobin (USA) e Marco Tamayo (Cuba/Austria). Saranno inoltre invitati i russi Konstantin Vassiliev e Irina Kulikova, rispettivamente autore del brano vincitore di composizione 2020 e interprete, già vincitrice del Pittaluga.

Verranno selezionati 8/10 candidati che saranno invitati a presentarsi ad Alessandria per concludere le fasi del concorso. La finale con orchestra presenterà i tre finalisti con l’orchestra classica di Alessandria, il brano in premiere del concorso di composizione 2020 ed il giovane vincitore del Pittaluga Junior, concorso che si svolgerà online con la stessa giuria.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria è da anni tra i principali sostenitori della manifestazione, che dal 1997 si fregia della Medaglia del presidente della Repubblica e si svolge sotto il patrocinio Unesco.

Nel corso dell’anno il Pittaluga ha partecipato all’Assemblea generale della WFIMC, tenutasi in giugno a Reggio Emilia, e si é fatto promotore del gruppo italiano dei concorsi membri della WFIMC.