Bando “MUSICA E DINTORNI”

Dedicato alle manifestazioni musicali, culturali e artistiche con particolare riguardo alla capacità di presentare progetto interdisciplinari o di territorio vasto

Soggetti beneficiabili: enti ed associazioni private e pubbliche che operano nei settori oggetto del bando in qualità di soggetti singoli o associati previa indicazione del capofila, nell’ambito del territorio di operatività della Fondazione

  • la modalità di accesso ai bandi avverrà tramite la presentazione di richiesta tramite il link sottoindicato dell’applicativo ROL (modulo di richiesta on line)
  • il territorio di operatività sarà la provincia di Alessandria;
  • si intende assegnare non più di un contributo per soggetto richiedente;
  • si riserva di non assegnare tutto il budget;
  • si intende riservarsi il diritto di richiedere ulteriore documentazione.

Risorse assegnate: euro 200.000,00

Periodo di apertura: dal 19 aprile al 19 giugno 2021

BANDO CHIUSO

Si comunica che è obbligatorio, dopo aver compilato ed inoltrato il modulo telematicamente, inviare copia cartacea e documenti allegati, sottoscritti dal legale rappresentante, presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Help Desk – Servizio assistenza informatica
telefono: 051-0483712 
mail: assistenzarol29@strutturainformatica.com

Obiettivo:

  1. Sostenere iniziative e manifestazioni che assicurino una capillare diffusione sul territorio di musica, arte e cultura
  2. Favorire l’aggregazione di più soggetti per assicurare programmi di attività ampia e interdisciplinare anche su territori sovracomunali
  3. Incentivare l’approccio delle giovani generazioni in organizzazione e fruizione di eventi culturali
  4. Coinvolgere la popolazione più anziana, anche nei luoghi residenziali, in programmi che supportino la conservazione della loro attiva presenza nella vita della comunità

Risultati attesi:

  1. Maggiore vitalità delle comunità attraverso la diffusione culturale con una progettazione innovativa
  2. Nuove forme di l’interazione tra istituzioni pubbliche e private per attivare sinergie positive ed economie di scala
  3. Consolidamento di partnership interdisciplinari e di modelli più articolati di proposta culturale
  4. Migliore comunicazione dell’offerta culturale che, se più articolata, può essere attrattiva di fruitori anche al di fuori del territorio di tradizionale operatività con positive ricadute sul sostegno delle economie locali

KPI

  1. Numero di enti coinvolti
  2. Giovani per fascia di età e genere coinvolti per la prima volta in attività musicali, artistiche e culturali come fruitori e come organizzatori
  3. Ulteriori risorse reperite
  4. Replicabilità del progetto