Bilancio delle visite guidate e delle attività didattiche per le scuole

Alessandria, 12 Luglio 2022 – Tempo di bilanci per l’attività didattica e le visite guidate che, ogni anno, vengono organizzate a Palatium Vetus per far comprendere le origini di Alessandria agli studenti che frequentano le scuole della provincia e avvicinarli alla storia dell’arte, attraverso la conoscenza delle opere di artisti che sono nati o hanno lavorato sul territorio.

Sono circa 1.300, gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado che hanno partecipato al progetto nel corso dell’anno scolastico 2021/22, nonostante le numerose limitazioni imposte in seguito al protrarsi della pandemia.

Un numero molto significativo considerato che i ragazzi, al termine della visita guidata di Palatium Vetus e della Quadreria, vengono impegnati in attività di laboratorio differenziate in base all’età e all’indirizzo scolastico. La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria mette gratuitamente a disposizione dei giovani ospiti tutti i materiali necessari per lavorare ai progetti – dai fogli da disegno ai pastelli, alle tempere – e fornisce anche le T-shirt che i ragazzi delle scuole superiori sono invitati a dipingere.

Astrattismo, cubismo, divisionismo diventano materia di studio e occasione per realizzare semplici opere d’arte sulle orme dei grandi artisti. Notevole interesse suscitano anche la visita del Palazzo e il racconto della sua storia millenaria, la ghiacciaia con l’area museale dove sono esposti i reperti venuti alla luce durante i lavori di restauro.

L’attività didattica di Palatium Vetus, momentaneamente sospesa in concomitanza le vacanze scolastiche estive, riprenderà nel prossimo mese di settembre con tante idee per intrattenere gli studenti e offrire ai docenti spunti di riflessione da sviluppare in classe.

Per info e prenotazioni: 347.8095172

didattica.fondazionecral@gmail.com