L’intervento di adeguamento antincendio dell’edificio adibito a plesso scolastico prevede l’installazione
di un impianto di rilevazione fumi, di un allarme sonoro, il posizionamento di idranti su ogni piano
della struttura e il trattamento delle strutture portanti e adiacenti con altri locali extrascolastici con
pittura ad alta resistenza al fuoco. L’edificio scolastico ospita, infatti, la scuola dell’infanzia, la scuola
primaria e la scuola secondaria di primo grado. Il Comune di Mornese, che ha provveduto ad ammodernare la struttura, sta ora completando i lavori in ossequio alla vigente normativa di prevenzione
incendi e in un’ottica di maggiore sicurezza per l’utenza, ossia alunni, insegnanti e altro personale
scolastico, che abitualmente usufruiscono della struttura.

L’intervento della Fondazione integra il contributo erogato dal Ministero dell’Interno per procedere al primo lotto di lavori.