ALESSANDRIA – Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia, l’Ambulatorio Nessuno Escluso di Alessandria ha continuato in sicurezza e senza interruzioni la sua attività di prevenzione e cura a favore dei soggetti più fragili, nei locali messi a disposizione dalla Caritas diocesana. Grazie al continuo impegno di medici, dentisti e infermieri volontari, nel corso di tutto il 2021 gli accessi di pazienti italiani e stranieri all’ambulatorio di via delle Orfanelle sono stati 574 per quanto riguarda le visite di medicina generale e specialistica, 52 per le visite ginecologiche e 265 per gli interventi odontoiatrici. Nei primi tre mesi del 2022, invece, si sono già registrati 210 accessi per visite di medicina generale e specialistica, oltre a 90 interventi odontoiatrici.

Accanto a pazienti extracomunitari in attesa di permesso di soggiorno o stranieri comunitari che hanno perso il lavoro, e quindi anche l’assistenza sanitaria, sono frequenti anche le richieste di assistenza da parte di quei pazienti italiani che non riescono più a far fronte alle spese sanitarie non completamente coperte dal Servizio Sanitario Nazionale. L’ambulatorio, infatti, oltre alle diagnosi sullo stato di salute offre loro le medicine necessarie per eventuali cure.

I costi (in continua crescita) a cui l’ambulatorio deve far fronte sono soprattutto legati all’acquisto di farmaci, di materiali per lo studio odontoiatrico, oltre che agli esami e alle prestazioni diagnostiche. Per questo un grande supporto per l’attività dell’ambulatorio è garantito dal contributo erogato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che ha fatto proprio il progetto “Armadio farmaceutico educazionale a favore di soggetti disagiati o senza fissa dimora“, presentato lo scorso anno dall’Associazione Nessuno Escluso Ambulatorio medico ODV.

“Il contributo economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che a nome mio e di tutti i volontari dell’ambulatorio ringrazio – dichiara il dottor Alberto Prete, presidente dell’Associazione – ci permette di garantire quantità di farmaci sufficienti per la durata della terapia dei singoli pazienti. Ha inoltre reso possibile la prescrizione ai pazienti di indagini diagnostiche che hanno facilitato la diagnosi e in alcuni casi hanno permesso l’individuazione precoce di patologie rilevanti per la stessa vita del paziente”.

L’Ambulatorio Medico Nessuno Escluso è aperto tutti i mercoledì dalle 15.30 alle 17, e i giovedì dalle 10 alle 12. Questi gli orari dei vari ambulatori: medico-chirurgico, mercoledì dalle 15.30 alle 17 e giovedì dalle 10 alle 12; ginecologico, giovedì dalle 10 alle 11; pediatrico dalle 11 alle 12. Per le visite odontoiatriche è necessario prenotare chiamando il numero 320 9799973, oppure recandosi direttamente in ambulatorio negli orari indicati.