n.70 del 9/12/2021 – Citizens, Equality, Rights and Values Programme (CERV). Programma Cittadini, Uguaglianza, Diritti e Valori. Gemellaggi di città e Reti di città – Bando 2022

OBIETTIVO

Il programma Cittadini, Uguaglianza, Diritti e Valori favorisce il coinvolgimento dei cittadini, promuove l’uguaglianza per tutti e l’attuazione dei diritti e dei valori dell’UE.

Il programma promuove gli scambi tra persone di paesi diversi, rafforza la comprensione e la tolleranza reciproche e offre l’opportunità di ampliare la propria prospettiva e sviluppare un senso di appartenenza e identità europea attraverso i gemellaggi tra città e le reti di città.

La messa in rete tra i comuni su temi di interesse condivisi si afferma come strumento fondamentale per consentire lo scambio di buone pratiche. Il gemellaggio è un forte legame che lega i comuni; pertanto, il potenziale delle reti create da una serie di gemellaggi tra città dovrebbe essere utilizzato per sviluppare una cooperazione tematica e duratura tra città. La Commissione Europea sostiene lo sviluppo di tali reti, importanti per garantire una cooperazione strutturata, intensa e multiforme, contribuendo quindi a massimizzare l’impatto del Programma.

AZIONI FINANZIABILI

Il bando finanza due tipologie diverse di progetti:

Obiettivi:

Possono essere finanziate le seguenti attività (a titolo esemplificativo): workshop, seminari, conferenze, attività di formazione, incontri di esperti, webinar, attività di sensibilizzazione, raccolta e consultazione dati, sviluppo, scambio e diffusione di buone pratiche tra il pubblico autorità e organizzazioni della società civile, sviluppo di strumenti di comunicazione e l’uso dei social media.

ENTI AMMISSIBILI

1. Gemellaggi di città:

I progetti devono essere presentati da un singolo proponente. Un progetto deve coinvolgere almeno 2 soggetti di 2 Paesi ammissibili, dei quali almeno 1 sia Stato membro UE, e avere durata massima di 12 mesi.

2. Reti di città:

I progetti devono essere presentati da un consorzio costituito da almeno 5 soggetti di 5 Paesi ammissibili, di cui almeno 3 siano Stati UE, e avere una durata compresa tra 12 e 24 mesi. Le attività devono svolgersi in almeno due diversi Paesi ammissibili.

RISORSE

Le risorse a disposizione sono così suddivise:

SCADENZA

Domande entro il 24 marzo 2022

LINK

Link_participant_portal

Per info

LAMORO Agenzia di sviluppo

Via Leopardi, 4 – 14100 Asti

Tel. 0141 532516

E-mail: info@lamoro.it

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA Segreteria di Presidenza-p.zza Libertà, 28 – 15121 Alessandria – Tel. 0131 294207/04 –

E-mail: presidenza@fondazionecralessandria.it