Alessandria, 23 giugno 2022 – Il Volontariato, da sempre, si prodiga per aiutare le persone in difficoltà. Purtroppo la persistente crisi economica continua ad aumentare notevolmente il numero delle persone in situazione di povertà.

Inoltre, dobbiamo precisare che si sono trovate in difficoltà anche persone che fino a poco tempo fa erano in grado di provvedere a sé stesse e alla propria famiglia e ora, poiché non riescono più a far fronte alle spese quotidiane, sono costrette a rivolgersi al volontariato conoscendone la disponibilità e la riservatezza.

Siamo, pertanto, particolarmente grati alla Fondazione della Cassa di Risparmio di Alessandria, per il contributo economico messo a disposizione delle Associazioni per fornire supporto alle persone meno abbienti e alle tante famiglie con grandi problemi di sussistenza. Quest’anno la richiesta è stata più pressante a causa del problema pandemia.

Come negli altri anni, anche per il 2022 la Fondazione ha risposto positivamente alla nostra richiesta dimostrando un’immediata sensibilità a questo problema.

Il Volontariato rappresenta uno dei settori rilevanti cui, ogni anno, la Fondazione – dichiara il presidente, notaio Luciano Marianodestina ingenti quantità di fondi allo scopo di supportare soggetti in difficoltà, tramite l’indispensabile sostegno fornito loro dalle numerose associazioni che operano sul territorio. Inoltre, le Fondazioni bancarie, e quindi anche il nostro Ente, sostengono attraverso erogazioni annuali il Fondo unico nazionale che a sua volta finanzia i Centri di servizio per il volontariato (Csv). Un impegno che fa parte della nostra mission e che abbiamo voluto implementare con la presentazione del bando NESSUNO ESCLUSO, attivo fino al 31 luglio prossimo, rivolto a stimolare l’azione di comunità all’interno di questo importante settore.

Ancora GRAZIE da parte delle Associazioni che si dedicano alle persone in difficoltà economica: Regala un Sorriso/APROVA, ANTEAS, CARITAS, GRUPPO VOLONTARIATO VINCENZIANO, CRI SEZIONE FEMMINILE, BOTTEGA DELLA SOLIDARIETA’, BETEL, CENTRO AIUTO ALLA VITA, PARROCCHIA SAN BAUDOLINO Centro di Ascolto, CONSIGLIO CENTRALE SAN VINCENZO.