www.fondazionecralessandria.it

Alessandria, 11 Aprile 2022 – Tempo di restyling per il sito web della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che rinnova la sua immagine digitale offrendo all’utente un’esperienza di navigazione ancora più intuitiva e mobile friendly. La nuova interfaccia grafica è stata, infatti, ottimizzata per la navigazione da dispositivi mobile (smartphone e tablet) e progettata intorno al fruitore, così da garantire un utilizzo semplice, veloce e intuitivo anche a coloro che approcciano per la prima volta.

L’obiettivo che ci siamo posti – afferma il presidente, notaio Luciano Mariano – è stato quello di trasformare il sito web in un prezioso strumento di comunicazione per tutti coloro che vogliono conoscere o approfondire l’operatività della Fondazione, utilizzando al meglio le opportunità di intervento che offriamo a supporto della comunità. Il restyling del nostro sito non tocca, infatti, solo la veste grafica, ma anche la sua struttura che si amplia di nuove categorie e contenuti. E non mi riferisco unicamente ai bandi e ai contributi, divenuti più facilmente accessibili e calendarizzati, ma anche al contesto culturale in cui la Fondazione opera aprendo le porte ai Tesori della Fondazione, da Palatium Vetus alla Collezione d’arte, alla ricca biblioteca on line, agli eventi culturali organizzati in collaborazione con la società Palazzo del Governatore. Con questo intervento ci auguriamo di aver reso un buon servizio a tutti coloro che lavorano con la Fondazione e di portare un valido contributo alla promozione del nostro territorio.

Dal punto di vista tecnico, la navigazione è stata resa più agevole grazie all’inserimento di collegamenti di scorciatoia presenti nelle quattro pagine principali del sito web: “La Fondazione”, “Settori”, “Bandi e Contributi”, “I Tesori della Fondazione”. La struttura delle pagine è stata rivisitata e riorganizzata anche attraverso l’introduzione della nuova sezione, denominata “Settori” che aggiunge una chiave di lettura “per aree”, raggruppando tutti i contenuti (editoriali, organizzativi e bandi) all’interno di ogni singola area. 

Sono stati apportati interventi anche alla sezione “Bandi e Contributi”, migliorando l’esperienza utente attraverso etichette che indicano lo stato di ogni bando (in programmazione, aperto, chiuso) e sezioni più chiare per l’accesso ai bandi e al supporto attraverso help-desk.

In aggiunta agli aspetti estetici e strutturali, il nuovo sito web risulta più consono all’utilizzo anche da parte degli operatori che potranno programmare le date di apertura e chiusura dei bandi che il sistema gestirà in automatico secondo la programmazione impostata.