Un interessante servizio sulla mostra di Gio’ Pomodoro è stato trasmesso oggi su RAI 5, nell’ambito della rubrica COOL TOUR – appuntamento quotidiano dedicato all’arte – trasmessa alle 6,30 e replicata alle 10.30 e alle 13.20.

L’iniziativa rientra nell’accordo che la Fondazione ha rinnovato lo scorso anno con la televisione di Stato per promuovere e valorizzare a livello nazionale ed internazionale le “eccellenze” del nostro territorio. 

In quest’ottica rientra, a pieno titolo, la rassegna dal titolo “Giò Pomodoro. Il percorso di uno scultore: 1954 – 2001”,  grande antologica dedicata allo scultore marchigiano, aperta al pubblico fino al 29 aprile prossimo ed organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, tramite la società strumentale Palazzo del Governatore e da Palazzo del Monferrato, con la collaborazione del Comune, della Provincia e della Camera di Commercio di Alessandria, dei Comuni di Acqui Terme, Casale Monferrato, Novi Ligure, Tortona e Valenza.

Il servizio RAI ha permesso al vasto pubblico televisivo di apprezzare le 173 opere in mostra – tra cui pietre, marmi, bronzi, poliesteri, acquerelli, opere calcografiche e gioielli – ripartite in nove diverse sedi espositive sul territorio della provincia di Alessandria.
Un viaggio irripetibile nella poetica e nell’estetica dei monumentali e straordinari capolavori di Pomodoro ambientate nella cornice dei palazzi, delle ville, dei musei del nostro Monferrato.