Alessandria, 6 aprile 2022 – La Camera Penale di Alessandria vuole mantenere vivo il ricordo dell’Avv. Claudio Simonelli, padre fondatore dell’Associazione ma, soprattutto, amico e Collega indimenticato e indimenticabile.

L’occasione, anche grazie alla fattiva collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria della quale Claudio Simonelli è stato, per anni, Consigliere di Amministrazione, sarà la conferenza – spettacolo che, con la regia di Riccardo Minnucci, Lucrezia Ercoli, filosofa e docente di storia dello spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Bologna, terrà l’11 aprile 2022 alle 18.30 presso la Sala Conferenze del Centro Congressi di Alessandria (Alessandria, Piazza F. De Andrè n. 76).

Il titolo è intrigante e volutamente provocatorio: “L’Avvocato del Diavolo: la professione forense nella cultura pop” poiché la protagonista, anche attraverso il ricorso a spezzoni cinematografici e musicali, rappresenterà la profonda differenza fra l’effettiva realtà dell’avvocato e la diversa percezione del suo ruolo nell’immaginario collettivo attraverso i messaggi provenienti dal cinema, dalla televisione e dai social network.

Ricordare Claudio Simonelli è un vero piacere e una grande opportunità sia in qualità di Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria sia a titolo personale – afferma il notaio Luciano Mariano -. La sua lunga carriera professionale, che ha riscosso la stima di colleghi, clienti e collaboratori, l’esperienza amministrativa e quella politica che hanno permesso di apprezzarne la competenza e l’equilibrio, la cordialità e l’apertura verso il prossimo che ne hanno contrassegnato la personalità sono alcune delle caratteristiche che hanno reso Simonelli un punto di riferimento della società alessandrina. Pacato e riflessivo ha portato un contributo di grande rilievo anche all’interno della nostra Fondazione di cui ha ricoperto per diversi anni il ruolo di consigliere di amministrazione. Mi complimento con la Camera Penale e con i suoi componenti per aver organizzato questo evento in memoria dell’amico Claudio.