Obiettivi e contesto di riferimento

L’obiettivo del presente bando è quello di promuovere la partecipazione e il contributo dei cittadini e delle associazioni rappresentative alla vita democratica e civica dell’Unione, fornendo l’opportunità di condividere opinioni e idee in tutti i settori dell’azione dell’Unione.

Lo scopo è di sostenere i progetti promossi da partenariati transnazionali e reti che coinvolgono direttamente i cittadini. Questi progetti riuniranno una vasta gamma di soggetti di diversa estrazione in attività direttamente collegate alle politiche dell’UE, offrendo loro l’opportunità di partecipare attivamente al processo di elaborazione delle politiche dell’UE in aree legate agli obiettivi del programma.

Il presente invito a presentare proposte mira a sostenere le seguenti iniziative: il Piano d’azione per la democrazia europea, la Relazione 2020 sulla cittadinanza dell’UE, la Strategia per rafforzare l’applicazione della Carta dei diritti fondamentali nell’UE.

Interventi ammissibili al finanziamento

Il focus verterà sulle seguenti azioni:

  • le elezioni del Parlamento europeo del 2024, fondamentali per rafforzare e alimentare la democrazia nell’UE. Questa priorità potrebbe anche promuovere i diritti di cittadinanza dell’UE e contribuire all’attuazione del Piano d’azione per la democrazia europea e della Relazione 2020 sulla cittadinanza dell’UE;
  • analizzare come la crisi sanitaria COVID-19 abbia influenzato il dibattito democratico e il godimento dei diritti fondamentali;
  • approcci e strumenti democratici innovativi per aiutare i cittadini a far sentire la propria voce e a scambiare opinioni pubblicamente su tutti i settori di azione dell’UE, in particolare attraverso gli strumenti digitali (“e-democracy”);
  • contrastare la disinformazione e altre forme di interferenza nel dibattito democratico, conferendo ai cittadini il potere di prendere decisioni informate aiutandoli a identificare la disinformazione e promuovendo l’alfabetizzazione mediatica, con il coinvolgimento dei giornalisti;
  • coinvolgere cittadini e comunità in discussioni e azioni relative al clima e all’ambiente.

Soggetti beneficiari

Persone giuridiche stabilite in uno dei Paesi attualmente ammissibili (27 Stati membri).

Il capofila deve essere un’organizzazione privata senza scopo di lucro con personalità giuridica (organizzazioni della società civile o istituti di ricerca). I partner possono essere organizzazioni senza scopo di lucro con personalità giuridica o enti pubblici locali/regionali.

Il progetto deve coinvolgere organizzazioni di almeno tre diversi paesi ammissibili che partecipano al programma e le attività devono svolgersi in uno qualsiasi dei paesi ammissibili.

Risorse

€ 17.471.295,00

Scadenza

10 Febbraio 2022

Link

Citizens’ engagement and participation

Per info

LAMORO Agenzia di sviluppo

Via Leopardi, 4 – 14100 Asti

Tel. 0141 532516

E-mail: info@lamoro.it

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA Segreteria di Presidenza-p.zza Libertà, 28 – 15121 Alessandria – Tel. 0131 294207/04 –

E-mail: presidenza@fondazionecralessandria.it