n.60 del 29/09/2021 – SMP-COSME-2021-RESILIENCE. Economia sociale e accordi verdi per PMI più resilienti

Obiettivi e contesto di riferimento

L’obiettivo generale di questo bando è costruire partenariati interregionali e transnazionali al fine di rafforzare la resilienza territoriale e la riprogettazione della crescita economica attraverso l’empowerment dei cittadini, il coinvolgimento delle città/autorità locali, delle imprese locali e la partecipazione delle imprese all’economia sociale.

Il bando si colloca nell’ambito del Programma per il mercato unico 2021-2027 volto a migliorare il funzionamento del mercato interno, la competitività e la sostenibilità delle imprese (in particolare microimprese e PMI) e la protezione dei consumatori. Il programma sostituisce il precedente COSME oltre ad altri programmi in vigore nel periodo 2014-2020.

Interventi ammissibili al finanziamento

Le azioni possono riguardare 2 temi:

  1. Green Deal locali (SMP-COSME-2021-RESILIENCE-LGD);
  2. Missioni dell’Economia Sociale per la resilienza della comunità (SMP-COSME-2021-RESILIENCE-SEM).

GREEN DEAL LOCALI (SMP-COSME-2021-RESILIENCE-LGD)

Saranno finanziati progetti che promuovono la cooperazione transnazionale e transfrontaliera tra le amministrazioni locali e le imprese locali per co-creare, co-progettare e realizzare accordi verdi locali, con l’obiettivo di fornire sostegno alle PMI e agli operatori economici regionali e locali per guidare la doppia transizione verde e digitale e attuare azioni volte a orientare l’economia locale verso un percorso sostenibile e inclusivo, creare nuovi posti di lavoro, mitigare l’impatto socioeconomico della crisi COVID-19 e accelerare una nuova ripresa, più verde ed equa. I green deal locali devono essere coerenti con il green deal europeo, con la strategia industriale europea, la strategia di adattamento ai cambiamenti climatici, l’ondata di ristrutturazioni, il nuovo Bauhaus europeo, il patto europeo per il clima, la strategia “dai campi alla tavola” e il Piano degli obiettivi climatici 2030.

MISSIONI DELL’ECONOMIA SOCIALE PER LA RESILIENZA DELLA COMUNITÀ (SMP-COSME-2021-RESILIENCE-SEM).

L’obiettivo generale del tema “Missioni dell’economia sociale per la resilienza della comunità” è di cofinanziare progetti che aumentino la capacità delle amministrazioni pubbliche regionali o locali e delle PMI nel superare le difficoltà e la crisi post-pandemia. Il bando sosterrà la costruzione della resilienza locale attraverso: a) l’apprendimento tra pari a livello transnazionale e interregionale e la collaborazione nel campo dell’economia sociale, b) lo sviluppo di piani d’azione locali dell’economia sociale con la cooperazione delle parti interessate dell’economia sociale e c) la formulazione di raccomandazioni per assicurare un adeguato effetto moltiplicatore.

La durata del progetto può essere di 12, 18 o 24 mesi (sono possibili proroghe, se adeguatamente motivate).

L’importo massimo della sovvenzione (grant) è di Euro 200.000,00 per progetto.

La sovvenzione (grant) è al 100% per i costi che implicano supporto finanziario a terzi e al 90% per tutte le altre categorie di costi.

Soggetti beneficiari

Per le proposte del tema “GREEN DEAL LOCALI (SMP-COSME-2021-RESILIENCE-LGD)”, il partenariato deve essere costituito da:

  1. almeno due amministrazioni pubbliche locali (quali comuni o città) appartenenti almeno a due diversi paesi ammissibili;
  2. almeno un’associazione di imprese (organizzazione di categoria, camera di commercio, ecc.)
  3. i richiedenti aggiuntivi possono essere altri operatori economici come reti o organizzazioni ombrello, PMI, associazioni di PMI, organizzazioni della società civile, agenzie di sviluppo e innovazione, centri tecnologici, hub di innovazione digitale, parchi scientifici, industrie locali, cluster, istituzioni educative, enti di istruzione o formazione professionale, camere di commercio….

Il numero di richiedenti che formano un consorzio è minimo 3 e massimo 10.

Ciascun candidato idoneo ai punti (b) e (c) deve appartenere allo stesso territorio della pubblica amministrazione locale come richiedente di cui alla lettera a), salvo in caso di rete o organizzazione ombrello.

Per le proposte del tema “MISSIONI DELL’ECONOMIA SOCIALE PER LA RESILIENZA DELLA COMUNITÀ (SMP-COSME-2021-RESILIENCE-SEM)”, il partenariato deve essere costituito da:

  1. almeno tre amministrazioni pubbliche regionali o locali (quali regioni, comuni, città, ecc.) appartenenti ad almeno tre diversi paesi ammissibili;
  2. almeno un’associazione di imprese (organizzazione di categoria, camera di commercio, ecc.)
  3. i richiedenti aggiuntivi possono essere altri operatori economici come reti o organizzazioni ombrello, associazioni di PMI, PMI, organizzazioni della società civile, agenzie di sviluppo e innovazione, centri tecnologici e servizi, hub di innovazione digitale, parchi scientifici, industrie locali cluster, istituzioni educative, istruzione o formazione professionale organizzazioni, camere di commercio….

Il numero di richiedenti che formano un consorzio è minimo 4 e massimo 10.

Ciascun candidato idoneo ai punti (b) e (c) deve appartenere allo stesso territorio della pubblica amministrazione locale come richiedente di cui alla lettera a), salvo in caso di rete o organizzazione ombrello.

L’area geografica di riferimento è l’UE 27 (post Brexit).

Risorse

Euro 4.000.000,00 (Euro 2.000.000,00 per ciascuno dei 2 temi).

Scadenza

24 November 2021

Link

https://eismea.ec.europa.eu/funding-opportunities/calls-proposals/social-economy-and-local-green-deals-supporting-smes-become_en

Per info

LAMORO Agenzia di sviluppo

Via Leopardi, 4 – 14100 Asti

Tel. 0141 532516

E-mail: info@lamoro.it

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA Segreteria di Presidenza-p.zza Libertà, 28 – 15121 Alessandria – Tel. 0131 294207/04 –

E-mail: presidenza@fondazionecralessandria.it